Torta salata biete e patate

torta biete e patate

Torta salata potrebbe essere indicato nel dizionario come sinonimo di primavera non credete?

È il piatto salvacena, salvavita, salvabuffet, salvapicnic per eccellenza che in questa stagione diventa protagonista nella nostra alimentazione. Piace sempre a tutti ed è un ottimo modo per far mangiare verdure in quantità anche a chi non le adora.

Per questa ricetta mi sono ispirata alla Torta Fiorita di Giulia Ballocca (questo il suo bellissimo blog) contenuta in Torte Salate, il penultimo libro firmato MTChallenge per Gribaudo/Feltrinelli.

Qui la mia versione, l’originale la trovate nel libro a pag. 98-99

Ingredienti

per una tortiera di 28 cm di diametro

Per la pasta

250 g di farina 00

150 g di acqua tiepida

50 g di olio extra vergine di oliva

Un pizzico di sale

Per il ripieno

500 g di biete (o coste)

2 scalogni

2 patate

2 cucchiai di ricotta

50 g di Grana Padano grattugiato

2 uova

100 ml di panna fresca

Sale, pepe, noce moscata

Olio extra vergine di oliva

 

Preparazione

Unite farina, olio, acqua e sale, mescolate con una forchetta. Quando il composto sarà elastico, coprite con pellicola è mettete in frigorifero a riposare per due ore.

Mondate le biete (o coste che dir si è voglia) e lessate in acqua salata per circa 15 minuti. Scolate e tagliate a quadretti.

Rosolate lo scalogno finemente tritato in olio, quindi aggiungete le coste perché si insaporiscano e si asciughino. Lasciate intiepidire.

Affettate le patate finemente dopo averle sbucciate, immergete le fette in acqua fredda.

Aggiungete alle biete la ricotta, il grana e la noce moscata.

Preriscaldate il forno a 180 °.

Stendete la pasta su un foglio di carta da forno spennellato d’olio.

Adagiate la pasta nella teglia versate il composto di verdura, aggiungete le uova, precedentemente battute con la panna, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Disponete le fettine di patata come fossero rose (sarete certamente più abili di me nel farlo :))

Infornate per 35 minuti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>